Streaming e TVVideogiochi

Netflix acquisisce Boss Fight Entertainment, società sviluppatrice di videogiochi

Dopo il lancio a livello internazionale di Netflix Games su dispositivi mobili a novembre 2021, che fa seguito all’acquisto della società sviluppatrice di videogiochi, Night School Studio (a settembre 2021), precedente all’acquisizione di Next Game (a marzo 2022), il servizio streaming ha recentemente annunciato di essere entrato in possesso anche della Boss Fight Entertainment.

Attraverso le partnership con sviluppatori provenienti da tutto il mondo, l’assunzione di talenti del settore e le acquisizioni come quelle appena menzionate, infatti, Netflix intende creare uno studio in grado di offrire “un’ampia varietà di giochi originali piacevoli e coinvolgenti” ai propri abbonati, senza la presenza di pubblicità e/o acquisti in app.

Di seguito le parole di David Rippy (CEO), Bill Jackson (CCO) e Scott Winsett (COO), che hanno fondato Boss Fight Entertainment nel 2013:

La missione di Boss Fight è quella di regalare ai giocatori esperienze che siano semplici, straordinarie e spassose a ogni giocata.

L’impegno di Netflix a offrire giochi senza pubblicità per gli abbonati permette a noi sviluppatori di giochi di concentrarci sulla creazione di prodotti piacevoli senza preoccuparci del discorso economico.

Non potremmo essere più contenti della nuova collaborazione che ci permette di continuare a fare ciò che amiamo, plasmando insieme a Netflix il futuro dei giochi sulla piattaforma.

Il team di Boss Fight Entertainment, in particolare, continuerà a lavorare per Netflix direttamente dagli studi presenti ad Allen (città sita a nord di Dallas, in Texas, dove ha sede la società), Austin e Seattle.

Netflix

I giochi Netflix

Per poter usufruire dei giochi è necessario installarli sul proprio dispositivo, ma solo se si dispone dei seguenti requisiti: un device compatibile (smartphone o tablet Android, con Android 8.0 o versioni successive, oppure iPhone, iPad, o iPod touch, con iOS/iPadOS 15 o versioni successive); un abbonamento alla piattaforma attivo; una connessione a Internet e sufficiente spazio di archiviazione sul dispositivo.

Attualmente, i giochi Netflix disponibili sono: Arcanium: Rise of Akhan; Asphalt Xtreme; Bowling Ballers; Card Blast; Dominoes Café; Dungeon Dwarves; Hextech Mayhem: A League of Legends Story; Knittens; Krispee Street; Shatter Remastered; Shooting Hoops; Stranger Things: 1984; Stranger Things 3: Il gioco; Teeter (Up); This is a True Story e Wonderputt Forever.

Si specifica, infine, che i giochi messi a disposizione potrebbero non apparire in alcuni profili Netflix, se la loro classificazione per età è superiore alla fascia d’età impostata per quei profilo o se i dispositivi utilizzati risultino non compatibili. I giochi Netflix, inoltre, non sono disponibili nei profili “Bambini.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Ileana Gira

Ileana, classe 1994 con laurea in Graphic Design, è appassionata di cinema, copywriting e dell’arte in ogni sua forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Adv
Back to top button