Prodotti Tech

I nuovi Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro sbarcano sul mercato cinese

Xiaomi ha lanciato la sua nuova serie Xiaomi 12 nella Cina Continentale. Tra le feature fondamentali dei nuovi Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro vi è il processore Snapdragon® 8 Gen 1, uno schermo DisplayMate A+ OLED, velocità di trasferimento dei dati aumentata e una maggiore durata della batteria rispetto ai modelli precedenti.

In data 28 dicembre 2021 la multinazionale Xiaomi ha annunciato i nuovi Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro. Entrambi i dispositivi montano il nuovo processore di casa Qualcomm che sfrutta l’architettura Armv9.

Secondo i dati forniti dalle fonti ufficiali la capacità di calcolo della GPU è incrementata del 30% e l’efficienza energetica del 25%. Viene introdotta anche la settima generazione di intelligenza artificiale che sempre secondo i dati forniti dalle fonti ufficiali è cinque volte più performante rispetto alle precedenti iterazioni.

I due smartphone saranno inoltre dotati di MIUI 13, l’ultima versione del sistema operativo basato su Android, che ha come obiettivo il miglioramento delle funzioni principali e una maggiore fluidità nell’utilizzo.

La RAM integrata nei dispositivi è la LPDDR5 in grado di raggiungere una velocità di trasferimento dei dati pari a 6400Mbps, per la ROM invece è stata integrata la nuova tecnologia UFS 3.1 che permette di arrivare a una velocità di scrittura pari a 1450MB per secondo.

Per quanto concerne la capacità di RAM e ROM, Xiaomi annuncia che saranno disponibili tre versioni per i due nuovi dispositivi: 8GB di RAM + 128GB di ROM, 8GB di RAM + 256GB di ROM ed infine 12GB di RAM + 256 di ROM. 

La maggiore durata della batteria è garantita dal sistema di raffreddamento che presenta, nel caso dello Xiaomi 12, una piccola e compatta piastra da 2600 mm² con 10000mm² grafite che ne dissipa il calore. Lo Xiaomi 12 Pro invece ha una piastra di dimensioni maggiori che corrispondo a 2900 mm² e tre fogli di grafite per offrire più stabilità e una maggiore performance durante l’utilizzo.

Lo Xiaomi 12 è equipaggiato con una batteria da 4,500mAh a differenza dello Xiaomi 12 pro che monta invece una batteria da 4.600mAh.

Xiaomi 12

Con l’arrivo dei nuovi device, vengono introdotte anche nuove tecnologie per avere una maggiore resa nelle immagini. Nella parte posteriore dello Xiaomi 12 si trovano tre fotocamere, la principale è una Sony IMX766 con un sensore da 1/1.56″ mentre le due camere che fungono da supporto sono una camera ultra grandangolare da 13 MP e una fotocamera telemacro da 5MP.

La versione Pro dello Xiaomi 12 utilizza a differenza di quest’ultimo, monta tre fotocamere da 50 MP nella parte posteriore del telefono. La camera principale è una Sony IMX707 con un sensore da 1/1.28″ che utilizza 2.44μm pixel con tecnologia 4 in 1, le restanti due camere utilizzano un sensore JN1, l’ultra-wide con campo visivo di 115° e un teleobiettivo 2x per rendere gli scatti più nitidi.

Dal lato software, Xiaomi introduce una derivazione della tecnologia Cyberdog, che introdurrà un sistema di algoritmi in grado di riconoscere ogni singolo elemento presente nell’ambiente.

Xiaomi adotta una nuova soluzione per le tecnologie utilizzate nei display dei suoi nuovi device. Lo Xiaomi 12 propone uno schermo OLED flessibile da 6,28 pollici con una risoluzione di 2400x1080p, una luminosità di picco da 1100nit e una frequenza di aggiornamento fino a 120Hz, il tutto unito alla tecnologia TrueColor che permette di avere una calibrazione di colore in grado rappresentare fino a 1,07 bilioni di colori sullo schermo.

Lo Xiaomi 12 pro invece dispone di uno schermo da 6,73 pollici con una risoluzione di 3200×1440, che sfrutta le tecnologie LTPO e micro-lens. Il display che arriva a una frequenza di aggiornamento fino a 120hz raggiunge anche una luminosità di picco di 1500nit.

Il lancio sul mercato Cinese è previsto per le 08:00 del 31 Dicembre 2021 solo ed esclusivamente per il mercato cinese, si tratta tuttavia di una situazione temporanea in quanto è previsto anche il debutto sul resto dei mercati come ad esempio quello italiano.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Telefonia Tech

TelefoniaTech.it nasce con l’obiettivo di informare i lettori su cosa succede nella telefonia e nel mondo della tecnologia.
Back to top button