ho. MobileTruffe Tecnologiche

ho. Mobile: cambio seriale SIM senza andare in Negozio. Niente sostituzione fisica

L'operatore ha rigenerato in automatico il codice seriale (ICCID) della SIM. Ecco a chi

ho. Mobile, come dichiarato ufficialmente lo scorso 28 dicembre 2020, ha avviato indagini in collaborazione con le Autorità investigative su presunte sottrazioni di dati dei suoi clienti di telefonia mobile.

L’operatore il 4 Gennaio 2021 ha denunciato l’attività illecita di ignoti alla Autorità inquirente e informato il Garante della Privacy. Questi ignoti hanno violato alcuni dati di una parte della base clienti del secondo brand di Vodafone.

Dalle ulteriori verifiche effettuate da ho. Mobile, che sono tuttora in corso, emerge che sono stati sottratti illegalmente alcuni dati di parte della base clienti con riferimento solo ai dati anagrafici e tecnici della SIM.

L’azienda VEI, società controllata al 100% da Vodafone Italia, ha comunicato che non sono stati in alcun modo sottratti dati relativi al traffico (sms, telefonate, attività web, ecc), né dati bancari o relativi a qualsiasi sistema di pagamento dei propri clienti.

Per evitare nuove truffe, tra cui la tecnica SIM Swap, l’operatore virtuale ha consigliato il 4 Gennaio 2021, ai clienti coinvolti, di cambiare SIM gratuitamente in qualsiasi punto vendita. I clienti coinvolti hanno ricevuto comunicazione via sms e/o via email.

La sostituzione della SIM è gratuita per tutti, nonostante l’operatore abbia consigliato di effettuare il cambio solo a chi ha ricevuto l’sms informativo del 4 Gennaio 2021.

Screenshot dell’SMS inviato ad alcuni clienti ho. Mobile oggi 9 Gennaio 2021

A causa delle lunghe attese l’operatore virtuale ha implementato oggi 9 Gennaio 2021 la sostituzione del seriale automatico “digitale” senza andare a sostituire fisicamente la SIM.

I clienti coinvolti riceveranno un SMS informativo che li informerà della rigenerazione automatica del codice seriale (ICCID) della SIM.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile unirsi al canale Telegram di TelefoniaTech per rimanere sempre aggiornati.

sicurezza

ho. Mobile nei suoi canali social, come ad esempio la pagina Facebook ufficiale, ha comunicato oggi:

Stiamo lavorando senza sosta su più fronti e continuiamo a collaborare con le Autorità giudiziarie e con il Garante della Privacy. Abbiamo concentrato i nostri sforzi per rifornire con le SIM i punti vendita autorizzati e ci scusiamo per il disagio causato in questi giorni.

In parallelo abbiamo sviluppato una soluzione innovativa per incrementare la sicurezza: abbiamo rigenerato il codice seriale della SIM a tutti i clienti coinvolti, che verranno informati via SMS nella giornata di oggi e potranno ricevere in qualsiasi momento il nuovo codice seriale da utilizzare in caso di cambio operatore. Questo nuovo codice sostituisce quello stampato sulla SIM, oggetto dell’attività illecita, che dunque non avrà più alcun valore

Come anticipato da MondoMobileWeb, i clienti coinvolti stanno ricevendo primi SMS informativi. Ecco il testo:

ho. Mobile per la tua sicurezza ha rigenerato il codice seriale della tua SIM. Non è richiesta alcuna azione da parte tua. Il nuovo codice sarà sempre disponibile inviando quando vuoi un SMS con scritto “seriale” al 3424072211. Per maggiori informazioni vai su ho-mobile.it/nuovoseriale o chiama il 421118. Ci scusiamo per il disagio di questi giorni

Questo nuovo codice sostituisce quello stampato sulla SIM, oggetto dell’attività illecita, che dunque non avrà più alcun valore.

I clienti dell’operatore virtuale coinvolti, in caso di portabilità verso un altro operatore, potranno richiedere il nuovo seriale inviando un SMS con il testo “seriale“al 3424072211 dalla propria sim ho. Mobile.

I clienti ho. Mobile coinvolti quindi non devono più andare a sostituire la SIM e in qualsiasi momento potranno visualizzare il nuovo codice seriale ICCID di 19 cifre da utilizzare in caso di cambio operatore.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech.it è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech.it su Google News, Facebook, Twitter e Instagram. Seguite inoltre il canale Telegram Offerte Live.

Via
MondoMobileWeb.it

Redazione TelefoniaTech

TelefoniaTech.it nasce con l’obiettivo di informare i lettori su cosa succede nella telefonia e nel mondo della tecnologia.

Articoli Correlati

Back to top button