Sicurezza Tech

Telefonica punta sulla cybersecurity e acquisisce Govertis

La società spagnola Telefónica, tramite Tech, il suo ramo specializzato in sicurezza, cloud e business, ha rinforzato le proprie capacità nel campo della cybersecurity in seguito all’acquisizione di Govertis.

ElevenPaths, distaccamento di Telefónica Tech che si occupa degli aspetti di cybersecurity, ha annunciato nel giorno 25 Agosto 2020 l’ufficializzazione dell’acquisizione di Govertis da parte del colosso spagnolo.

Telefónica è una società spagnola e un operatore di servizi di telecomunicazioni, il cui gruppo imprenditoriale conta più di 344 milioni di clienti, ed opera in più di 24 mercati diffusi in Europa e nell’America Latina.

Govertis è invece un’azienda di consulenza tecnologica ed imprenditoriale con sede a Valencia, specializzata in cybersecurity, GRC (Governance, Rischio e Conformità) ed IRM (Gestione Integrata dei Rischi).

La cooperazione tra ElevenPaths e Govertis è iniziata nel 2012, ma si è consolidata soprattutto nel 2015, grazie all’acquisizione da parte di Telefónica della piattaforma GesConsultor GRC, che si occupava di gestione e di compliance normativa per conto di Govertis.

Nel 2018 è stata poi firmata una partnership strategica per il perfezionamento e l’evoluzione della piattaforma con l’acquisto da parte di Govertis di Wayra, hub di innovazione globale.

L’investimento da parte di Telefónica ha mostrato l’interesse della società spagnola a ottenere, con l’acquisizione di un’azienda specializzata in gestione dei rischi come Govertis, una soluzione continuativa, che possa unire gli aspetti tecnologici a quelli legali nel campo della cybersecurity e della sicurezza individuale,

Pedro Pablo Pérez, CEO di ElevenPaths ha dichiarato in merito alla nuova mossa commerciale:

Uno dei nostri obiettivi è identificare continuamente nuove opportunità per la cooperazione e l’investimento in start-up di spicco nel settore della cybersecurity. L’appoggio di Wayra ci permette di rimanere vicini al nostro spirito imprenditoriale, di rinforzare le nostre capacità innovative e di espandere la nostra offerta di servizi per i clienti.

Eduard Chaveli e Óscar Bou, fondatori e rispettivi CEO e COO di Govertis hanno aggiunto:

Questa acquisizione è l’evoluzione naturale di una lunga partnership strategica che, durante un periodo decisivo per la trasformazione digitale in cui le aziende ed il pubblico settore devono rimanere resilienti, vuole portarci a contribuire alla crescita dei servizi GRC e IRM, per posizionare Telefónica Tech tra i protagonisti del mondo della cybersecurity, della privacy e delle strategie di cyber-resilienza e  di management.

L’acquisto di Govertis può essere fatto rientrare nel piano di investimenti da parte di Telefónica Tech in termini di sviluppo di soluzioni proprietarie, collocamenti di tecnologie e acquisizione e integrazione di nuove start-up.

Per conoscere tutte le anteprime, novità e approfondimenti sulla telefonia, è possibile unirsi al canale Telegram di TelefoniaTech per rimanere sempre aggiornati.

telefonica spagna logo

Il commento di Miguel Arias, Global Entrepreneurship Director presso Telefónica:

Questa operazione offre un’ottimo esempio di come Wayra, interlocutore per Telefónica nell’ecosistema imprenditoriale, possa permettere a nuove start-up di formare un joint business con potenziale tanto grande da, nel caso specifico di Govertis, diventare anche parte intragle dell’azienda.

Telefónica Tech ha dichiarato che le capacità organiche ed inorganiche di cybersecurity di Govertis continueranno ad aumentare nei prossimi mesi, al fine di rafforzare la posizione dell’azienda come leader nel settore della sicurezza nei paesi in cui già opera Telefónica e anche nei nuovi mercati, grazie all’appoggio di un team formato da più di 2.500 professionisti della sicurezza in tutto il mondo.

Solo nel 2019, dichiara Telefónica, gli introiti generati dalla sicurezza sono ammontati a 497 milioni di euro, con un incremento rispetto all’anno precedente del 26.5%.

L’acquisizione da parte di Telefónica ha dimostrato la volontà dell’azienda spagnola di espandersi nel mondo della cybersecurity e di stabilirsi nel campo dell’imprenditorialità con lo sviluppo e l’integrazioni di nuove realtà minori, le startup, come Govertis.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Enrico Pesce

Laureato in lingue orientali e da sempre immerso nel mondo della tecnologia, delle comunicazioni e del web
Back to top button