Telefonia Mobile e Fissa

Deutsche Telekom presenta NIMS, una nuova piattaforma cloud per le chiamate da rete fissa

L’operatore tedesco Deutsche Telekom ha annunciato l’introduzione di una nuova piattaforma tecnologica per le chiamate telefoniche vocali da rete fissa, denominata NIMS.

Deutsche Telekom è una compagnia tedesca operante nel settore delle telecomunicazioni, che offre servizi su rete fissa e mobile, internet, IPTV, tecnologie per la comunicazione e servizi business e aziendali.

La nuova piattaforma sviluppata dall’azienda è stata chiamata NIMS (Next Generation IP Multimedia Subsystem), e permette la codifica digitale tramite cloudnims di vari tipi di segnale immessi nella rete, anche se per ora è stata avviata la codifica della sola rete vocale telefonica. Deutsche Telekom prevede che in futuro fino a 18 milioni di connessioni dei propri clienti passeranno attraverso i propri data center in Germania.

data server telekom nims

La Piattaforma nIMS consiste in un sistema di instradamento di chiamate vocali da rete fissa. Gli ingegneri a lavoro per Deutsche Telekom hanno testato la piattaforma sottoponendola ad oltre 100 milioni di chiamate, insistenti sia su rete proprietaria che terze parti (interconnessioni).

Il rilascio della piattaforma per le interconnessioni continuerà gradualmente nei prossimi mesi, con il supporto di partner per il perfezionamento della piattaforma NIMS, tra i quali Juniper Networks, Red Hat, Hawlett Packard Enterprise, Lenovo, Mavenir e Metaswitch.

Walter Goldenits, Head of Technology presso Telekom Deutschland ha comunicato in occasione del lancio della nuova piattaforma:

Questo approccio è quasi rivoluzionario. Tra qualche mese saremo riusciti a creare un sistema completamente nuovo, rendendolo subito operativo. Grazie a metodologie all’avanguardia, partner motivati e alla conoscenza e all’abilità dei nostri colleghi, abbiamo fatto un passo in avanti deciso verso un futuro di telecomunicazioni automatizzate e basate sul digitale.

Inoltre, la piattaforma sviluppata da Deutsch Telekom utilizza interfacce e standard aperti, in modo da permettere un’indipendenza hardware e software. L’operatore tedesco ha annunciato che sarà possibile adattare infrastrutture e applicazioni di produttori diversi per la creazione di blocchi individuali scambiabili facilmente.

Grazie alla natura aperta di questa tecnologia, Deutsche Telekom sia aspetta di ampliare il numero dei partner aderenti durante la crescita del servizio.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Enrico Pesce

Laureato in lingue orientali e da sempre immerso nel mondo della tecnologia, delle comunicazioni e del web
Adv
Back to top button