Offerte Telefonia

Vodafone Casa Wireless con tecnologia FWA: obiettivo raggiungere 2000 comuni entro la fine del 2020

Vodafone Italia sta per avviare il progetto per la tecnologia FWA al fine di raggiungere soprattutto quelle città e quei piccoli centri dove le infrastrutture di rete fissa con fibra (FTTC e FTTH) non sono ancora presenti.

Come spiegato nell’intervista del quotidiano il Sole 24 Ore al direttore Business Unit Consumer di Vodafone Italia Andrea Rossini, il progetto vuole raggiungere 2 mila comuni entro la fine dell’anno collegandoli e servendoli con l’FWA, ossia il fixed wireless access.

Il target di questa iniziativa sono principalmente i nuovi potenziali clienti che non posso attivare un contratto internet da casa (rete fissa) con altre tecnologie a causa di problemi di connettività nella propria zona.

Si ricorda che la tecnologia FWA (Fibra misto Radio), si appoggia alla Rete Mobile 4G, per cui il servizio viene gestito da una SIM e che sono previsti due diversi tipi di installazione, a seconda della copertura all’indirizzo del cliente: Indoor o Outdoor.

La prima è una soluzione autoinstallante con un unico dispositivo da collocare all’interno dell’appartamento, mentre la seconda necessita dell’intervento di un tecnico, il quale installerà un’antenna all’esterno dell’edificio e un dispositivo da interno (esempio Vodafone Power Station).

Come affermato da Rossini, Vodafone ha deciso di utilizzare una rete radio proprietaria anche per funzioni di connettività specifiche e riservate ai clienti residenziali. Il progetto prevede attualmente l’impiego della infrastruttura 4G, per poi poter usufruire di quella in 5G, sui cui Vodafone ha investito 2,4 miliardi di euro, rateizzati fino al 2022, per le frequenze messe all’asta nel 2018.

Rossini spiega:

Il lancio dell’offerta in Fwa rappresenta per noi una mossa strategica. Non è solo una nuova offerta commerciale o una mossa tattica. Crediamo che tutta l’Italia debba progressivamente essere raggiunta da connettività di alta qualità. È un nuovo atto che si aggiunge alla nostra strategia sulla banda ultralarga.

Secondo le indiscrezioni pubblicate da MondoMobileWeb, saranno disponibili dall’11 Maggio 2020 due offerte mensili sulla Giga Network FWA: Vodafone Casa Wireless con velocità fino a 30Mbps a 24,90 euro al mese anziché 27,90 euro al mese e Vodafone Casa Wireless+ con velocità fino a 300Mbps a 29,90 euro invece di 32,90 euro al mese.

Vodafone

Per i già clienti mobili Vodafone il prezzo scenderà a 24,90 euro al mese con Casa Wireless+ incluso. Le offerte saranno sottoscrivibili con carta di credito, conto corrente bancario e bollettino postale. In quest’ultimo caso sarà addebitato, nella prima fattura, un costo di 50 euro come anticipo di traffico.

Si sottolinea che superata l’allowance mensile dei 200 Giga, si navigherà con una velocità di 3 mbps in download e 1 mbps in upload.

Tutte le offerte Casa Wireless avranno un costo di attivazione rateizzato di 6 euro al mese per i primi 24 mesi, già incluso nel canone mensile dell’offerta scelta, e saranno disponibili solo per l’attivazione di una nuova linea. Non è prevista, dunque, la portabilità da un altro operatore.

La durata minima contrattuale prevista è di 24 mesi, e in caso di recesso anticipato si dovrà pagare il costo di disattivazione della linea di 25 euro ed eventuali costi di attivazione rateizzati rimanenti.

In più sono previsti dei costi di 60 euro per l’installazione Indoor e di 99 euro per l’Outdoor. La scelta tra le due versioni dipenderà dalla copertura presente nella zona di interesse. Chi potrà usufruire di questo nuovo servizio potrà attivare un abbonamento gratuito di 6 mesi ad Amazon Prime.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Via
MondoMobileWeb.itIl Sole 24 Ore
Adv
Back to top button