Extra

Huawei MatePad Pro arriva in Italia, in promo con Huawei M-Pencil e Smart Magnetic Keyboard

Huawei, azienda nel settore tech, ha annunciato la disponibilità in Italia del suo nuovo tablet MatePad Pro, venduto, in iniziativa promozionale, insieme a Huawei M-Pencil e Huawei Smart Magnetic Keyboard.

Come affermato nel comunicato stampa del 4 maggio 2020, sarà possibile acquistare, al prezzo consigliato di 549,90 euro, il tablet MatePad Pro, nella configurazione 6 Giga di RAM + 128 Giga di ROM Wi-Fi, ricevendo in omaggio i due device sopracitati.

L’iniziativa sarà valida per gli acquisti effettuati fino al 31 maggio 2020 e seguiti dalla registrazione sulla piattaforma dedicata entro il 14 giugno 2020.

Per gli acquisti presso Huawei Store e Huawei Experience Store, il premio verrà erogato contestualmente alla consegna del prodotto.

Il tablet è alimentato dal processore Kirin 990 da 7nm ed è dotato di una batteria da 7.250 mAh, ricaricabile con l’adattatore di alimentazione da 20W fornito nella confezione, è sopportata inoltre la ricarica SuperCharge Huawei 40W. Il prodotto utilizza Huawei Mobile Services anzichè Google Mobile Services e Google Apps.

Il rapporto screen-to-body è del 90%, con lunette ultra strette da 4,9 mm che circondano il display 16:10 da 10,8 pollici. Il dispositivo si caratterizza per un design micro-curvo e il telaio in lega di magnesio. Inoltre è dotato di un pannello IPS con una risoluzione di 2K QHD (2560×1600) ad una densità di pixel di 280ppi in grado di visualizzare completamente la gamma di colori cinematografici DCI-P3 a 540 nit di luminosità e rapporto di contrasto 1500:1.

La tecnologia Huawei ClariVu Display Enhancement migliora la riproduzione dei colori e la chiarezza dell’immagini. Per quanto riguarda l’audio, supporta Histen 6.0,  che permette di regolare gli effetti sonori stereo 3D, mentre il quad-speaker quad-canale ad alta ampiezza Harman Kardon riproduce con chiarezza i suoni più complessi.

Huawei MatePad Pro è inoltre provvisto della modalità comfort oculare che ha ricevuto la certificazione di luce blu bassa TÜV Rheinland, garantendo che la modalità filtri efficacemente la luce blu dannosa e prevenga l’affaticamento visivo, anche con un utilizzo prolungato del device. In più il dispositivo è dotato di alcune funzionalità quali promemoria postura, promemoria fotosensibile, promemoria di movimento e modalità e-book.

Altre funzioni che caratterizzano il prodotto sono la Multi Window, l’App Multiplier e la Multi-screen Collaboration, le quali permettono di lavorare, leggere un documento, rispondere a un messaggio e fruire di contenuti media, il tutto senza dover interrompere il lavoro, dando agli utenti la libertà di portare avanti fino ad otto applicazioni o processi aperti in contemporanea su un unico schermo.

Huawei M-Pencil, dal valore commerciale di 99 euro, è la matita dotata di 4.096 livelli di sensibilità alla pressione, supporto per l’inclinazione con software compatibile e una punta realizzata in un materiale composito. Si abbina al tablet posizionandola sopra al MatePad Pro, grazie alla connettività bluetooth.

Huawei Smart Magnetic Keyboard, dal valore commerciale di 129,90 euro, è  la tastiera collegabile anch’essa via bluetooth. I tasti sono posti ad una distanza di 1,3 mm tra loro e il tasto Shift funziona anche da interruttore per Huawei Share, fornendo un rapido accesso alla funzione Multi-screen Collaboration. I due dispositivi favoriscono la sinergia con la modalità PC e le nuove funzionalità WPS.

Si sottolinea che si potrà partecipare all’iniziativa compilando entro e non oltre il 14 giugno 2020 il form online sulla pagina dedicata, inserendo la ricevuta di acquisto.

Viste le attuali restrizioni sugli spostamenti a causa dello stato di emergenza sanitaria nella quale versa il territorio italiano, è disponibile gratuitamente il servizio di assistenza a domicilio, che prevede anche la consegna e il ritiro dei dispositivi che necessitano riparazioni.

Per usufruire del servizio è necessario registrare un account HW-CARE, accedervi e prenotare il ritiro del dispositivo. I costi saranno a carico di Huawei, che provvederà ad effettuare le riparazioni presso i centri assistenza autorizzati senza costi addizionali, dipendentemente dalle condizioni di garanzia.

Una volta completata la riparazione, il device sarà riconsegnato all’indirizzo segnalato. Huawei ha anche deciso di estendere fino al 15 giugno 2020 tutte le garanzie che terminano tra il 15 marzo e il 14 giugno 2020, offrendo inoltre il 20% di sconto sulle riparazioni dei dispositivi fuori garanzia.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Adv
Back to top button