Concorsi

Huawei: prorogata fino all’11 aprile 2020 la promo di lancio del Huawei P40

Dopo l’immissione sul mercato italiano, avvenuta in data 13 marzo 2020, del nuovo smartphone P40, Huawei ha deciso di estendere la data di scadenza della relativa promozione di lancio, destinata a tutti coloro che acquisteranno o preordineranno il nuovo dispositivo, con termine ultimo precedentemente previsto per il 26 marzo 2020.

La promo, come da comunicato stampa, è stata adesso prorogata fino a giorno 11 aprile 2020 e offre in omaggio, con le stesse modalità, gli auricolari wifi HUAWEI FreeBuds 3 (dal valore commerciale di 179 euro), 5 Giga per salvare i propri dati su HUAWEI Cloud e ulteriori 15 Giga di storage in cloud da poter utilizzare nel corso dell’anno.

Lo smartphone si caratterizza soprattutto per le sue cinque fotocamere integrate con l’intelligenza artificiale (quattro posteriori e una frontale). Le quattro fotocamere sul retro sono disposte a matrice: la fotocamera principale da 48 MP (f/1,8), un obiettivo Bokeh da 2 MP (f/2,4), un obiettivo Macro da 2 MP (f/2,4) e un obiettivo ultragrandangolare da 8 MP (f/2,4).

Huawei P40 Lite sarà disponibile in Italia al prezzo consigliato di 299,90 euro nelle colorazioni Midnight Black, Crush Green e Sakura Pink e potrà essere acquistato online, al fine della validità della promozione, presso i siti web seguenti: il sito di Huawei Experience Store, Amazon.it, MediaWorld.it, Unieuro.it, Euronics.it, Expertonline.it, Trony.it.

Per poter ricevere gli omaggi, è necessario registrarsi all’iniziativa allegando, come documentazione, la prova del preordine e la prova di acquisto, entro e non oltre il 10 maggio 2020.

Viste le attuali restrizioni sugli spostamenti come da DPCM dell’11 marzo 2020 a causa dello stato di emergenza sanitaria nella quale versa il territorio italiano, sarà disponibile gratuitamente il servizio di assistenza a domicilio, che prevede anche la consegna e il ritiro dei dispositivi che necessitano riparazioni.

Per usufruire del servizio sarà necessario registrare un account HW-CARE, accedervi e prenotare il ritiro del dispositivo. I costi saranno a carico di Huawei, la quale provvederà ad effettuare le riparazioni presso i centri assistenza autorizzati senza costi addizionali, dipendentemente anche dalle condizioni di garanzia.

Tag
Adv

Articoli Correlati

Back to top button
Close