App e Social

Aggiornamento app Amazon Alexa: sezione Preferiti e nuova Shortcuts Bar

Alexa, l’assistente personale intelligente di Amazon, è stata rinnovata con l’introduzione di nuove funzionalità atte a semplificare, stando ad Amazon, l’accesso ai dispositivi della Casa Intelligente e ai controlli più usati.

Infatti, a partire dalla seconda metà del 2023, una serie di aggiornamenti dell’app Alexa (per iOS e Android) hanno introdotto una nuova Shortcuts Bar e inserito la sezione Preferiti nella Home Page.

L’obiettivo è, sempre secondo Amazon, di rendere più a portata di mano del cliente l’accesso alle funzionalità di Alexa e ai controlli della Casa Intelligente.

Le novità introdotte sono la Sezione Attività Semplificate, dove è possibile reperire informazioni legate al tempo, come timer, sveglie o promemoria impostati in modo più semplice e senza occupare troppo spazio nella Pagina Iniziale.

Un’ altra aggiunta sono i Nuovi Controlli di Ricerca: infatti la pagina Dispositivi consente di filtrare i contenuti in base alla tipologia di dispositivi e di organizzare quest’ultimi in ordine alfabetico o cronologico e cercarli in base alla parola chiave o al nome.

La nuova Home Shortcuts Bar nella Home Page, invece, organizza i dispositivi in base alla categoria e mostra le funzionalità più usate, come sveglie, liste della spesa e altro. Ora, direttamente dalla Shortcuts, è possibile visionare lo stato dei dispositivi collegati, come la temperatura del salotto o il numero di luci accese. Bisogna precisare, però, che gli aggiornamenti sullo stato dei dispositivi sono disponibili per i clienti che posseggono un numero di dispositivi pari o inferiore a venti. Amazon ha dichiarato che, nei prossimi mesi, provvederà a rendere disponibile questa funzione anche per i clienti con più di venti dispositivi.

Il nuovo aggiornamento, inoltre, ha reso i Preferiti più accessibili nella Home Page e ciò consente al cliente, sempre secondo Amazon, di accedere velocemente alle funzionalità e ai dispositivi più usati, come la musica riprodotta di recente, la lista della spesa o delle cose da fare. I dispositivi supportati includono, momentaneamente, i dispositivi Echo, luci, prese, interruttori, serrature, telecamere, termostati e sensori di temperatura.

Inoltre, d’ora in poi, per conversare o chattare con Alexa basterà toccare l’indicatore blu della chat in qualsiasi pagina dell’app Alexa per aprire la chat, ricevere suggerimenti per la conversazione o vedere le risposte visive a schermo intero.

Per i clienti che si abbonano a Ring Protect, in aggiunta, sarà presto disponibile la funzione Istantanee, grazie a cui sarà possibile visionare un massimo di sei istantanee e dalle telecamere Ring connesse direttamente dalla Home page in Preferiti.

Infine, secondo Amazon, milioni di clienti hanno più di venti dispositivi collegati ad Alexa e quest’ultima, stando a quanto sostenuto dall’azienda, è sempre più apprezzata dalla clientela poiché semplifica la quotidianità, fornisce accesso a informazioni e news e permette il controllo dei dispositivi compatibili con la Casa Intelligente, come luci, termostati, telecamere e altro.

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis ai canali ufficiali di Telegram e Whatsapp.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, X e Instagram.

Questo post può contenere link di affiliazione, attraverso i quali ogni acquisto o ordine effettuato permette a questo sito di guadagnare una commissione. In qualità di affiliati Amazon e di altri store terzi, otteniamo una commissione sugli acquisti idonei, senza alcun costo aggiuntivo per l'utente.

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock rilevato

Grazie per essere qui, ci teniamo a informarti che con Adblock attivo non riusciamo a mantenere i costi di questo servizio. La nostra politica è di non adottare banner invasivi. Aggiungi TelefoniaTech.it tra le esclusioni del tuo AdBlock per permetterci di continuare a offrirti il nostro servizio gratuito.