Offerte Telefonia

Vodafone: dal 7 giugno 2022 rimodulato un altro gruppo di già clienti privati di rete mobile

Vodafone Italia ha comunicato che a partire dal prossimo 7 giugno 2022 scatterà una modifica contrattuale unilaterale che coinvolgerà un gruppo di già clienti privati di rete mobile con il conseguente aumento del prezzo mensile della propria tariffa.

Come già raccontato da MondoMobileWeb.it, dal 20 maggio 2022 è in corso un processo di rimodulazione che comporta il rialzo da 50 centesimi di euro a 3 euro al mese del costo di alcune offerte di telefonia mobile attive su SIM ricaricabili.

Tale processo sta andando avanti a scaglioni di clienti impattati in varie date. Il prossimo gruppo subirà la modifica a partire dal 7 giugno 2022, mentre dalle indiscrezioni raccolte da TelefoniaTech.it altri due scaglioni sono previsti successivamente a partire dal 14 giugno 2022 e dal 16 giugno 2022.

“Per darti un’offerta piu’ semplice e chiara al 100% Vodafone si rinnova” è la frase utilizzata dall’operatore nei messaggi informativi per giustificare la modifica contrattuale che sarà compensata da un cambio offerta con conseguente aumento di minuti, sms e/o giga inclusi nel pacchetto mensile.

In aggiunta, saranno disattivate tutte le opzioni minuti, SMS, giga aggiuntivi a pagamento e, laddove previsto, eliminato il costo mensile del piano SIM; inoltre saranno resi gratuiti servizi come la segreteria telefonica, “chiamami” e la continuità di servizio in caso di esaurimento del credito.

Vodafone

Già in passato Vodafone aveva comunicato la ragione principale della decisione, affermando che “questa modifica è parte di una iniziativa di semplificazione complessiva delle offerte di Vodafone per renderle più trasparenti e rispondenti ai bisogni dei propri clienti.

Come sempre avviene quando un cliente viene impattato negativamente, coloro i quali non intendano accettare le modifiche contrattuali potranno esercitare il diritto di recesso o passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero telefonico, senza penali né costi ulteriori di disattivazione, specificando come causale del recesso “Modifica delle condizioni contrattuali” entro 60 giorni dalla ricezione dell’SMS informativo.

Per farlo ci si può avvalere di una delle seguenti modalità: recarsi in un punto vendita Vodafone, visitare la pagina “disdettalineamobile” del sito ufficiale dell’operatore, scrivere una PEC all’indirizzo disdette@vodafone.pec.it, telefonare al Servizio Clienti 190 o 42590 oppure, infine, inviare una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 CAP 10015 Ivrea (TO).

L’operatore specifica che eventuali rate residue relative a costi di attivazione o di dispositivi associati alle offerte saranno pagate con la stessa cadenza e con lo stesso metodo di pagamento precedentemente indicati. In alternativa, i clienti potranno richiederne il pagamento in un’unica soluzione, indicandolo nella richiesta di recesso.

Di seguito si riporta un esempio di modifica contrattuale che vede protagonista in questo periodo un cliente di rete mobile Vodafone con SIM ricaricabile con attiva l’offerta Special Giga, la quale prevede minuti illimitati di traffico voce, 1000 SMS e 70 GB di traffico dati in 4G al costo di 7,98 euro al mese.

SMS rimodulazione Vodafone

Già precedentemente coinvolto in una situazione trattata dai colleghi di MondoMobileWeb.it, in data 22 giugno 2021 l’utente era stato informato da Vodafone di una modifica contrattuale che lo poneva di fronte a una scelta: continuare a usufruire della propria tariffa al costo di 1,99 euro in più al mese dal rinnovo successivo al 26 luglio 2021 oppure cambiare promozione e attivare Special Giga a 0,99 euro al mese in più rispetto all’offerta precedente.

In cambio l’operatore avrebbe garantito un pacchetto di Giga aggiuntivi per dodici mesi come ad esempio 50 Giga Free.

Il cliente interessato all’epoca aveva attiva un’offerta tariffaria da 6,99 euro al mese; dinanzi alle due opzioni fornitegli da Vodafone scelse di sottoscrivere Special Giga a 0,99 euro al mese in più per un totale mensile di 7,98 euro con annessa 50 Giga Free per dodici mesi.

Circa un anno dopo lo stesso consumatore adesso rientra nel gruppo di clienti coinvolti nel processo di rimodulazione tariffaria al via il 7 giugno 2022.

A partire da questa data la sua attuale offerta Special Giga sarà sostituita da Vodafone Silver che prevede minuti e SMS illimitati verso tutti i numeri nazionali e 100 GB di traffico dati in 4G per la navigazione in internet. La spesa mensile aumenterà di 2,01 euro arrivando a 9,99 euro al mese.

Contestualmente, trattandosi di una promo aggiuntiva ma gratuita, 50 Giga Free rimarrà attiva sino all’esaurimento dei dodici mesi previsti.

Si ringrazia Giulia per la segnalazione

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Rosario Savoca

Rosario Savoca è un ragazzo nato a Catania nel 2002 che coltiva le passioni per lo sport, la musica e la scrittura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button