Offerte Telefonia

TIM Executive Fibra e Mega a 34,90 euro al mese: fino a 2,5 Gbps (quando ci sarà upgrade)

Con il lancio del nuovo portafoglio offerte dedicato alla rete fissa, TIM ha introdotto anche la gamma TIM Executive, caratterizzata dalle soluzioni tecnologiche TIM TS+ e dal nuovo profilo in Fibra FTTH con velocità massima di 2,5 Gbps in download e 1 Gbps in upload.

Le nuove offerte TIM Executive prevedono un costo di 34,90 euro al mese con domiciliazione, altrimenti 39,90 euro mensili.

Bundle e tecnologie di rete previste da TIM Executive

Con TIM Executive (ecco il link diretto) è possibile ottenere navigazione internet illimitata, chiamate a consumo (o illimitate con attivazione online), il modem (tra cui il TIM Hub+ con Wi-Fi 6 per FTTH) compreso a 5 euro al mese per 48 mesi (già inclusi nel costo finale), le soluzioni tecnologiche TIM TS+ e l’iniziativa TIM Quality Care.

Per quanto riguarda le tecnologie di rete, questa nuova gamma di offerte è disponibile esclusivamente in FTTH e FTTC (o FTTE), in base alle quali vengono proposte diverse versioni della stessa offerta.

Se il cliente si trova in copertura FTTH, viene attivata l’offerta TIM Executive Fibra con velocità massima di 2,5 Gbps in download e 1 Gbps in upload (quando sarà disponibile), mentre in caso di copertura FTTC, si ottiene l’offerta TIM Executive Mega con velocità massima di 200 Mbps in download e 20 Mbps in upload (100 Mbps in download e 20 Mbps in upload in FTTE).

A proposito della tecnologia FTTH, prima che il nuovo profilo fino a 2,5 Gbps possa essere commercializzato dall’operatore, la normativa prevede che debbano passare almeno 3 mesi dalla comunicazione di approvazione sul sito TIM.

Per questo motivo, al momento l’attivazione su rete Fibra FTTH dell’offerta TIM Executive avverrà con profilo di velocità di 1 Gbps in download e 300 Mbps in upload.

L’upgrade al profilo da 2,5 Gbps in download e 1 Gbps in upload potrà essere richiesto gratuitamente, non appena questo sarà commercializzato e reso disponibile in seguito all’approvazione dell’AGCOM. Con il passaggio di profilo è prevista anche la consegna di un nuovo modem.

Costo di attivazione, recesso e fattura

All’interno del costo mensile delle offerte TIM Executive è già incluso il contributo di attivazione rateizzato, pari a 10 euro al mese per 24 mesi.

Per questo motivo, l’offerta prevede un vincolo di 24 mesi e in caso di recesso anticipato durante i primi 2 anni andranno corrisposte le rate restanti del contributo di attivazione. In ogni caso, se il cliente effettua il recesso dalla linea fissa è sempre previsto un costo di 5 euro per il passaggio verso altro operatore o 30 euro per la disattivazione della linea.

Per quanto concerne la fattura, emessa con cadenza mensile, ciascuna copia cartacea viene spedita al costo di 3 euro (ad esclusione della prima fattura gratuita).

Il cliente può evitare di pagare questo importo rinunciando al formato cartaceo e scegliendo di ricevere la bolletta in modalità digitale. Per fare ciò bisogna contattare il Servizio Clienti 187, accedere all’area privata del sito TIM o utilizzare l’app dell’operatore.

Per conoscere le anteprime, le novità e gli approfondimenti sulla telefonia, è possibile seguire TelefoniaTech su Google News, cliccando sulla stellina o su “Segui”.

La nuova opzione WiFi Plus inclusa gratuitamente

Le nuove offerte TIM Executive vengono pubblicizzate dall’operatore con la soluzione tecnologica TIM TS+, che consiste sostanzialmente nella vecchia Opzione Wi-Fi e Sicurezza. Tra i servizi previsti da TIM TS+ è presente anche il servizio aggiuntivo WiFi Plus.

Il servizio in questione, incluso gratuitamente nella nuova gamma TIM Executive, prevede l’ottimizzazione automatica di alcuni parametri di configurazione della rete Wi-Fi (ad esempio canale e frequenza), tramite monitoraggio costante dei parametri di performance (come livello di segnale, interferenza, velocità di trasmissione) e se necessario anche tramite riavvio del modem, a cura cliente o da remoto.

WiFi Plus comprende anche l’invio di messaggi informativi tramite l’app TIM Modem, per segnalare al cliente azioni o suggerimenti volti a migliorare le performance della propria rete (ad esempio segnalazioni di dispositivi ad alto consumo di banda per i quali si suggerisce un collegamento via cavo LAN, utilizzo di un repeater per amplificare il livello di segnale, spostamento di dispositivi ad una posizione più favorevole, ecc).

Per coloro che hanno attivato l’opzione WiFi e Sicurezza prima del 27 Agosto 2021, WiFi Plus può essere attivata senza alcun costo accedendo con le proprie credenziali all’Area Clienti MyTIM. Invece, il servizio sarà automaticamente incluso senza costi aggiuntivi nelle opzioni WiFi e Sicurezza attivate dopo il 27 Agosto 2021 e nella nuova opzione WiFi Certificato e Sicurezza.

Altri servizi con TIM TS+, TIM Quality Care e altre info

Attraverso la soluzione tecnologica TIM TS+, oltre al servizio WiFi Plus si ottiene anche l’opzione Safe Web Plus per proteggere la navigazione e la certificazione del Wi-Fi di casa da parte dei tecnici TIM, con possibilità di installare fino a 3 repeater Wi-Fi Mesh.

Inoltre, con le offerte TIM Executive è possibile accedere alla nuova iniziativa denominata TIM Quality Care, che fondamentalmente consiste in una sorta di meccanismo “soddisfatti o rimborsati”.

Nel dettaglio, TIM Quality Care consente di richiedere un bonus di 5 euro se l’assistenza commerciale, tecnica o amministrativa TIM non ha soddisfatto le aspettative. Il bonus sarà erogato nella prima fattura utile, per un massimo di 5 euro al mese e 30 euro all’anno dalla data di attivazione dell’offerta.

Come già detto, di base TIM Executive prevede chiamate a consumo (illimitate online). Nel dettaglio, queste sono valide verso numeri fissi e mobili nazionali, con un costo di 19 centesimi di euro al minuto, scatto alla risposta di 19 centesimi di euro e scatti anticipati di 60 secondi.

Si segnala infine che a differenza delle nuove offerte TIM Premium, in questo caso non è possibile utilizzare un modem a propria scelta. Allo stesso modo, l’offerta non può essere attivata se il cliente non può procedere con la certificazione del Wi-Fi.

 

Per rimanere sempre aggiornati sui nuovi post di TelefoniaTech è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram.

Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech anche su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Via
MondoMobileWeb.it

Maurizio Contina

Maurizio è un ragazzo del '99 appassionato di tecnologia, videogiochi e animazione giapponese. Scrive articoli solo di recente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button