Viaggi e Mobilità

Bonus Vacanze richiedibile fino al 31 Dicembre 2020 tramite l’app IO

Dall’1 Luglio 2020 su IO, l’app dei servizi pubblici italiani sviluppata da PagoPA SpA, è disponibile la nuova funzionalità che consente di ottenere il Bonus vacanze utilizzabile fino al 31 Dicembre 2020.

L’agevolazione è stata prevista nel decreto Rilancio del 19 Maggio 2020 al fine di favorire la ripresa del settore terziario dell’economia e dunque delle attività turistiche sul territorio italiano.

Il Bonus offre un contributo fino a 500 euro per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed&breakfast.

Potranno richiedere il sussidio direttamente dall’app tutti coloro facenti parte di un nucleo familiare con reddito ISEE fino a 40000 euro.

Se il nucleo è composto da una persona sola saranno erogati fino a 150 euro, se da due persone il bonus previsto è di 300 euro, mentre nel caso in cui il nucleo familiare consti di tre o più persone l’importo disponibile sarà di 500 euro.

Per utilizzare l’applicazione, sarà necessario avere una identità digitale SPID, oppure sarà possibile accedere tramite la Carta d’Identità Elettronica (CIE 3.0) abbinata al PIN ricevuto al momento del rilascio della stessa.

Per richiedere il contributo si dovrà effettuare l’accesso all’app secondo le modalità selezionate dall’utente (PIN, biometria o altre) e cliccare Aggiungi nella sezione Pagamenti, in corrispondenza di Bonus e Sconti.

A questo punto apparirà la dicitura Bonus Vacanze nella lista dei Bonus disponibili. Prima di poterlo richiedere l’applicazione stessa ricorderà chi e come potrà usufruirne. Previa selezione del tasto Richiedi il tuo Bonus, l’applicazione verificherà i dati ISEE del nucleo familiare tramite i sistemi INPS.

Il controllo sarà effettuato in real time. In caso di esito positivo, l’app IO confermerà al cittadino la validità della richiesta mostrando in anteprima l’importo massimo dell’agevolazione.

Se i dati sono corretti, l’utente potrà visualizzare il proprio Bonus Vacanze nella sezione Pagamenti dell’app cliccando su Attiva il Bonus.

Potranno effettuare la richiesta solo i cittadini italiani maggiorenni. Ogni sussidio sarà contraddistinto da un codice univoco alfanumerico e un QR code e potrà essere utilizzato anche dagli altri membri del nucleo familiare effettuandone la condivisione.

Per usufruire dello sconto sarà necessario comunicare presso la struttura recettiva il codice fiscale e il codice identificativo del buono, a questo punto lo status del Bonus passerà da attivo a speso.

L’importo totale potrà essere utilizzato per l’80% sul corrispettivo dovuto alla struttura turistica e per il 20% in detrazione d’imposta nella prossima dichiarazione dei redditi. 

In dettaglio lo sconto dovuto sul costo per l’alloggio sarà pari all’80% dell’importo massimo indicato nella schermata di riepilogo del Bonus, oppure all’80% del corrispettivo dovuto per il soggiorno, se questo è inferiore all’importo massimo riconosciuto.

Invece le strutture recettive vedranno rimborsato lo sconto applicato all’ospite sotto forma di credito d’imposta utilizzabile in compensazione senza limiti di importo, attraverso il modello F24.

In alternativa si può scegliere di cederlo a terzi, come gli istituti di credito e gli intermediari finanziari e il credito d’imposta non utilizzato dal cessionario, in tutto o in parte, può essere oggetto di ulteriori cessioni.

Si sottolinea che il contributo può essere richiesto dai cittadini durante tutto il periodo di durata dell’iniziativa.

Inoltre, come stabilito dal Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 17 Giugno 2020, questo sarà erogato esclusivamente in formato digitale attraverso l’applicazione IO, lche è disponibile per il download gratuito sia per iOS che per Android sui relativi app store.

 

Per rimanere sempre aggiornati su nuovi post di TelefoniaTech.it è possibile unirsi gratis al canale ufficiale di Telegram. Se questo post vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite TelefoniaTech.it su Google News, Facebook, Twitter e Instagram.

Articoli Correlati

Back to top button